L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Con Yale SmartBelt™ non si può fare a meno di indossare la cintura di sicurezza

  • 08/04/2016, Masate - Milano

  • Yale ha introdotto un nuovo sistema di interblocco ‘non disattivabile’ – denominato ‘SmartBelt™’ – per impedire ai conducenti di bypassare le procedure relative alla cintura di sicurezza.

 

Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

"I datori di lavoro dovrebbero invitare e obbligare gli operatori dei carrelli elevatori ad indossare sempre la cintura di sicurezza, ma anche un sistema di interblocco può non essere sufficiente a costringere gli operatori a seguire le procedure e ad indossare la cintura" ha dichiarato Matthew Allen, Product Strategy Manager di Yale per i carrelli controbilanciati.

"Yale SmartBeltTM risolve il problema dell'uso non corretto della cintura di sicurezza consentendo di azionare il carrello soltanto dopo essersi correttamente seduti al posto di guida e aver allacciato la cintura, in questo preciso ordine. In altre parole, se il conducente allaccia la cintura e poi si siede sulla stessa, il carrello non funziona".

Un indicatore lampeggiante sul display del carrello ricorda all'operatore di indossare la cintura di sicurezza e nel caso in cui questa venga slacciata, viene emesso un segnale acustico. Inoltre, il carrello non funziona se l'indicatore della cintura di sicurezza sul display lampeggia. Il modulo di controllo, una volta ricevuto il segnale di conferma che l'operatore si è seduto e ha allacciato la cintura di sicurezza nella sequenza corretta, permette di avviare e il carrello.

Se si slaccia la cintura con il carrello in movimento, quest'ultimo rallenta fino a fermarsi. Anche scendendo dal carrello e lasciando la cintura di sicurezza allacciata il carrello elevatore si disattiva, e non si riavvia o non si aziona fino a quando non viene eseguita la sequenza nell'ordine corretto. Inoltre, il sistema richiede l'inserimento del freno di stazionamento con la marcia in folle (ove applicabile), prima di iniziare la procedura di avviamento.

Il sistema di interblocco SmartBeltTM è disponibile su richiesta su tutti i carrelli controbilanciati elettrici e Veracitor VX da 1,5 a 5,0 tonnellate. Come la cintura di sicurezza Yale standard, anche la cintura rossa ad alta visibilità funge da promemoria per i conducenti e agevola il controllo da parte dei supervisori.

Il sistema di interblocco SmartBeltTM include anche il meccanismo di avvolgimento a bloccaggio rapido (ELR) di serie, che permette libertà di movimento e comfort per il conducente ma ne assicura al tempo stesso il bloccaggio in caso di instabilità del carrello o di urto.

Telefono
Vedi telefono
Pagina web
Visita il sito
E-mail
Invia email
Indirizzo Via Federico Confalonieri, 2
20060  Masate
Milano - ITALIA
(Fare clic qui per visualizzare la mappa)