L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Sfida alla forza di gravità

  • 06/07/2011, Sorbara di Bomporto - Modena

  • Socage presenta l'ultima nata della gamma alta, la nuova TJ35, in grado di uno sbraccio massimo di 30 m.
  • Azienda Socage S.r.l.

 

Installata su Mercedes Axor 1829 4x2, con passo 3.900 mm, modificato, la TJ35 misura solamente 2.350 mm di larghezza, dato interessante per un mezzo di queste dimensioni, che migliora la manovrabilità, riducendo anche lo spazio necessario per la configurazione di stabilizzazione minima ( con traverse completamente rientrate ). TJ35 è in grado di un'altezza di lavoro massima di 35 m e, dato strabiliante per questo segmento di piattaforme, di uno sbraccio laterale di ben 30 metri!

Il sistema di stabilizzazione si differenzia rispetto ai modelli finora prodotti da Socage in questo segmento, infatti le traverse posteriori sono composte da due estensioni idrauliche che aumentano il poligono di stabilizzazione ad 8 metri, aumentando di conseguenza la stabilità laterale e quindi anche lo sbraccio massimo di lavoro.

La portata massima del cestello in alluminio (di dimensioni 2.200x900xh 1.100 mm allargabile a 3.200 mm ) è di 400 kg (3 operatori + attrezzi) e la rotazione della parte aerea è continua su ralla.

Particolare da evidenziare è la rotazione idraulica del cestello a 180° destra + 180° sinistra, che permette di lavorare nella cosiddetta configurazione "Sottoponte".