Questo sito utilizza cookies proprie e di terzi per una migliore esperienza e migliori servizi. Se continui con la navigazione intendiamo che ne accetti l'utilizzo. Per ulteriori informazioni, visita la nostra pagina web. Politica sui cookie

Semplicità di utilizzo e di manutenzione e convenienza d'acquisto

L'anno scorso Qimarox ha aggiunto alla sua gamma di prodotti l'avvolgitrice a pellicola estensibile OEM standard; ora il produttore di componenti per la movimentazione del materiale propone una versione migliorata della macchina. La novità dell'avvolgitrice a pellicola estensibile è il concetto brevettato con cui i bracci di tensionamento che stendono il film sui prodotti funzionano in modo indipendente con guide autonome. La nuova avvolgitrice a pellicola estensibile OEM verrà presentata in occasione di Interpack, che si terrà a Düsseldorf in Germania dal 4 al 10 maggio.

La mancanza del telaio al quale tradizionalmente sono connessi i bracci di tensionamento aggiunge flessibilità nell'attuazione dell'avvolgitrice a pellicola estensibile standard. Le specifiche del progetto definiscono la posizione delle guide, quindi l'avvolgitrice a pellicola estensibile viene adattata alle specifiche del progetto. La macchina permette così di gestire i pallet da due direzioni, consentendo quindi una disposizione angolare. Il concetto è pertanto completamente standardizzato e la macchina ha una struttura modulare. L'avvolgitrice a pellicola estensibile può quindi essere impiegata in numerosi progetti.

Risparmio sui costi energetici

L'avvolgitrice con film estensibile estremamente compatta ha quattro bracci di tensionamento per tendere al massimo il tubolare elastico e avvolgerlo sul pallet con il carico. Quando i bracci di tensionamento rilasciano il tubolare elastico, le scatole, i sacchi o altri prodotti vengono immobilizzati nel pallet grazie alle proprietà elastiche della pellicola. Dato che i quattro bracci possono spostarsi in due direzioni in orizzontale, l'avvolgitrice con film estensibile può applicare un tubolare elastico su pallet di qualsiasi formato.

Ciò che rende straordinaria la macchina è l'assenza di tecnologie ad assorbimento energetico, come i sistemi pneumatici ed idraulici per azionare i bracci di tensionamento. In questo modo l'assorbimento energetico rimane minimo e ogni anno i clienti finali possono risparmiare fino a 3.500 € sui consumi energetici. Inoltre, la macchina si distingue per la semplicità di manutenzione. L'ispezione della macchina o la sostituzione di parti soggette ad usura può essere eseguita a livello del terreno, rendendo superflue parti in movimento per le attività di assistenza e manutenzione.

Consegna mediante i partner di sistema

Qimarox fornisce l'avvolgitrice a pellicola estensibile senza unità di comando, come tutti gli altri componenti come pallettizzatori e trasportatori verticali, a partner di sistema specializzati e addestrati. Questi partner hanno quindi l'opportunità di abbinare l'unità di comando del sistema a quella degli altri componenti del sistema di confezionamento. Questa soluzione consente un'integrazione migliore ma anche un sistema di azionamento più semplice e costi di investimento e di manutenzione più bassi. Qimarox dispone di una rete mondiale composta da oltre duecento partner di sistema, in modo che il cliente finale abbia la certezza di trovare un partner locale che parla la sua lingua e conosce il mercato.

L'avvolgitrice a pellicola estensibile OEM standard verrà presentata alla fiera di Interpack a Düsseldorf dal 4 al 10 maggio. Qimarox sarà presente al padiglione 13, stand A43.