L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Software di gestione

Software di gestione
  • Marca: Lemoine Italia
  • Modello: RTM

Per effettuare tutte le operazioni di foratura e fresatura a bordo macchina.


Informazione dettagliata del prodotto Software di gestione

RTM (Real Time Machine) rende possibile effettuare tutte le operazioni di foratura e fresatura a bordo macchina, riducendo drasticamente i tempi di programmazione CAM e generando i percorsi utensile in tempo mascherato. L’operatore del CNC con il pacchetto RTM è in grado di definire in un unico ambiente tutti i percorsi utensile sia 2D che 3D eliminado completamente i suppori cartacei.

Oltre alle interfacce bidirezionali standard IGES, VDA, DXF, STL ed ISO per l’input di digitalizzazione, sono disponibili i formati diretti di importazione da Catia®, Unigraphics® e Parasolid®. Sono a disposizione dell’utente tutte le funzionalità CAD per l’eventuale modifica o l’integrazione del modello tridimensionale in termini di superfici, nonchè un VIEWER per l’analisi geometrica della matematica proveniente dall’Ufficio Tecnico, operazione che non necessita di alcuna nozione di modellazione solida o superficiale.
Il CAD 2D/3D permette la quotatura, la generazione, l’estrazione e la manipolazione di qualsiasi limite geometrico, la generazione di superfici piane, rigate, per bordi, rivoluzione; sono disponibili le funzioni di offset, trim, split, estensione in tangenza oppure specificando un angolo di sformo.

La lavorazione di foratura, è uno dei fiori all’occhiello del pacchetto in termini di performance. La tecnologia 2D include contornature, pocketing con ripresa iterabile, profilo pianta/sezione (swept cut), pattern sui cicli fissi.

Per quanto riguarda il modulo di fresatura a 3-5 assi indexati, la sgrossatura può essere concentrica, unidirezionale o a zig-zag con contornatura a fine passata; la profondità di passata in Z è variabile.
La semifinitura e finitura per piani paralleli dispone di una ripresa perpendicolare e permette di gestire una pendenza massima di lavorazione.
La finitura a passo costante (3D step) garantisce una asportazione di truciolo costante su tutto il pezzo, anche sulle pareti verticali e può essere definita anche in base ad una o più curve guida. La contornatura per livelli in Z permette di effettuare una ripresa sempre per livelli che va però anche a lavorare gli eventuali piani intermedi onde uniformare il sovrametallo e permette di definire una profondità di passata variabile in Z.
Sono disponibili le strategie tradizionali a spirale, radiale, lavorazione tra curve, incisioni 2D/3D, fresatura automatica delle nervature, lavorazioni e riprese miste utilizzando combinazioni di più strategie sono definibili semplicemente dall’utente.

In generale RTM permette la gestione di sovrametalli variabili associati a gruppi di superfici che compongono il modello matematico differenziati in base a colori, layers o files di input.

Il controllo di collisione in fresatura sia 2D che 3D non è limitato al cono mandrino ma tiene conto di tutta la testa della macchina utensile: un simulatore realistico visualizza dinamicamente l’asportazione di truciolo ed evidenzia il materiale residuo con una mappatura colorata in shading.
In caso di collisione vengono generati automaticamente uno o più files di ripresa.

Con l’EDITOR dei percorsi utensile, è possibile modificare il tool-path indipendentemente dall’inclinazione dell’asse di fresatura.
Una ricca gamma di utensili permette di gestire i parametri di taglio in funzione delle caratteristiche delle macchine utensili e dei materiali lavorati.
La base dati tecnologica è poliedrica. Un controllo automatico individua e tappa gli eventuali buchi esistenti evidenziandone posizione e dimensioni.
Il software è multitask, progettato perché più applicativi RTM possano lavorare in parallelo.
È disponibile infine anche il modulo EDM per l’estrazione automatica e la lavorazione di elettrodi.
Altri prodotti di questa azienda

.P-CTU-10776712