L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

La qualitá dell'abitare

  • 08/09/2011, Lavis - Trento

  • Una casa confortevole, ecologica e sostenibile, realizzata con tecnologie innovative utilizzando materiali naturali, in classe energetica A: tutti i particolari sono importanti, anche il portone sezionale del garage marchiato Hörmann.

 

Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

Fondata nel 1971 da Silvio Roccon per mettere a frutto l'esperienza e le competenze acquisite in aziende italiane ed estere nel settore dei serramenti e della carpenteria metallica, l'omonima azienda è oggi nelle mani della figlia Orieta e del marito Giancarlo Cinel.

"L'azienda produce, assembla e installa serramenti e infissi, cancellate e opere in ferro, pensiline e scale - spiega Orieta - nelle forme più tradizionali come nelle loro applicazioni più moderne e tecnologicamente innovative. Disponiamo di una struttura efficace e agile, certificata in qualità, e siamo concessionari di marchi prestigiosi nei rispettivi settori, come Hörmann nell'ambito dei portoni.

" Oggi però non parliamo di lavoro, ma della casa dove abita la famiglia Cinel Roccon. "Il nostro sogno era vivere in modo diverso, più sano e vicino alla natura: volevamo una casa ecologica, confortevole e sostenibile." Il sistema costruttivo impiega prevalentemente legno strutturale. Le fondamenta sono in calcestruzzo ma la struttura portante e i muri perimetrali sono composti da elementi prefabbricati in legno massiccio lamellare, prodotti in stabilimento con elevate garanzie di qualità e poi trasportati e assemblati in cantiere. Tutti gli altri componenti, come le pareti divisorie e le finiture, sono state montate a secco: in questo modo, la casa risulta leggera e ben isolata, con la corretta inerzia termica necessaria a trattenere il calore d'inverno e a restituire frescura d'estate. Si tratta di un metodo collaudato ed efficace, molto diffuso nei paesi nordeuropei, che garantisce una costruzione a regola d'arte a fronte di tempi di realizzazione molto brevi. "È così! La nostra casa è stata realizzata in pochi mesi. Oltre alla sostenibilità complessiva dell'intervento, la qualità ambientale interna è notevole. La casa è stata completata nel mese di dicembre, alle porte dell'inverno: non ci è parso vero di poter entrare in una casa che ha subito dimostrato di offrire una percezione di calore elevato, pur con una temperatura interna di 20 gradi centigradi." Interamente alimentato dal campo fotovoltaico installato sulla copertura della casa, l'impianto geotermico a pompa di calore riscalda la casa in inverno e la raffresca d'estate, producendo anche l'acqua calda sanitaria. "In questo modo abbiamo drasticamente ridotto i costi per la climatizzazione, ottenendo anche un ambiente molto più confortevole e salubre rispetto alla casa nella quale abitavamo prima. D'inverno i pavimenti radianti sono quasi sempre spenti e funzionano prevalentemente in estate per raffrescare gli ambienti."

E per i serramenti? "Li abbiamo realizzati nel nostro laboratorio in alluminio tinta acciaio rispettando le caratteristiche prestazionali della casa: isolamento termico, abbattimento acustico, elevata sicurezza e, ovviamente, buon senso estetico. L'unica eccezione è il portone sezionale installato per la chiusura del garage. Abbiamo scelto un prodotto Hörmann non solo perché siamo concessionari dell'azienda tedesca, ma soprattutto perché ne conosciamo i pregi: massima qualità dei materiali e della lavorazione, comfort nell'uso e sicurezza nel funzionamento. Inoltre, per conseguire la certificazione energetica in classe A avevamo bisogno di un portone dalle elevate caratteristiche termoisolanti. Inoltre, nel tinello situato vicino al garage, i serramenti di nostra produzione sono stati tamponati in parte con dei pannelli Hormann uguali a quelli del portone, tutto ciò per creare continuità e un effetto estetico particolarmente gradevole."

Quanto vi è costato costruire la casa dei vostri sogni? "Abbiamo fatto bene i conti prima di decidere - conclude Orieta Roccon - e non abbiamo speso di più rispetto a una casa tradizionale con le stesse prestazioni energetiche. Siamo molto soddisfatti della nostra casa: quello che potrebbe sembrare un azzardo si è invece rivelato una scelta azzeccata soprattutto per la nostra qualità della vita."

BOX Serramenti per il garage

Il portone sezionale Hörmann installato presso casa Cinel Roccon è un modello LPU 40 dotato di grecatura L e finitura silkgrain (effetto seta) sul lato esterno. Originariamente di colore bianco, è stato successivamente riverniciato per riprendere il colore della tinteggiatura delle facciate dell'edificio. I componenti sono realizzati con elementi d'acciaio a doppia parete coibentata, isolati con schiumatura isolante in poliuretano, protetti con mano di fondo a base di poliestere.

I portoni sezionali Hörmann LPU 40 possono essere forniti con larghezza fino a 5,5 metri e altezze modulari variabili da 1.875 mm fino a 3.000 mm (anche con altezze intermedie a richiesta), dotati di finestre, oblò e infissi a cassettoni e di feritoie di areazione nella guarnizione a pavimento o in rete stirata.

La commessa è stata gestita dall'agente Giancarlo Cinel, contitolare dell'azienda Roccon Silvio snc di Cornuda, Treviso, concessionario Hörmann Italia.

Telefono
Vedi telefono
Pagina web
Visita il sito
E-mail
Invia email
Indirizzo via G. Di Vittorio, 62
38015  Lavis
Trento - ITALIA
(Fare clic qui per visualizzare la mappa)