L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

I partner Hörmann sfidano il testimonial Michael Schumacher

  • 18/11/2013, Lavis - Trento

  • Durante un evento svoltosi all’interno del kartodromo "Michael Schumacher Kart-und Eventcenter" di Kerpena Colonia, il famoso pilota Michael Schumacher ha sfidato i partner Hörmann e presentato la nuova porta d'ingresso in alluminio ThermoCarbon.

 

Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

Durante un evento svoltosi all'interno del kartodromo "Michael Schumacher Kart- und Eventcenter" di Kerpena Colonia, il famoso pilota di Formula 1 Michael Schumacher ha sfidato i partner Hörmann e presentato la nuova porta d'ingresso in alluminio ThermoCarbon.

Grande successo, gli scorsi 26 e 27 ottobre, per l'evento proposto da Hörmann presso il kartodromo "Michael Schumacher Kart- und Eventcenter" di Kerpen a Colonia.Organizzato nel contesto di EuropaPromotion, attività promozionale che presenta a prezzi assolutamente vantaggiosi chiusure dalle elevate performances, i migliori partner Hörmann hanno potuto gareggiare niente di meno che con Michael Schumacher, testimonial dell'azienda da inizio 2013.

Durante l'evento, Schumacherha inoltre presentato la nuova porta d'ingressoin alluminio ThermoCarbon, in grado di proporre prestazioni da primato in termini di coibentazione termica. La ThermoCarbon raggiunge, anche grazie al profilo del battente in fibra di carbonio rinforzato, largo 100 mm, un coefficiente di trasmissione termica (valore U) fino a 0,47 W/(m²xK) e supera quindi di gran lunga il requisito delle porte d'ingresso per case passive di 0,8 W/(m²xK). Ad oggi, è l'unica porta d'ingresso in alluminio a raggiungere questo risultato. Anche in tema di sicurezza la porta d'ingresso ha molto da offrire: Michael Schumacher ha potuto constatare con i propri occhi la resistenza della porta al crash test: "Ho un debole per le tecnologie studiate fin nei più piccoli particolari e caratterizzate da un alto grado di affidabilità - ha dichiarato. La sicurezza per me, sia professionalmente che in privato, è importantissima."

Telefono
Vedi telefono
Pagina web
Visita il sito
E-mail
Invia email
Indirizzo via G. Di Vittorio, 62
38015  Lavis
Trento - ITALIA
(Fare clic qui per visualizzare la mappa)