L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Fasciapallet automatico ad anello rotante (Mancon)

  • Dotato di un carrello e una unità saldante.
    Velocità di rotazione superiore alla gamma da 10 RPM a 50 RPM.


Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

Informazione dettagliata del prodotto Fasciapallet automatico ad anello rotante

Il Modello Mancon (1710 o 2265 in base alla diagonale massima del pallet) è un Fasciapallet Automatico ad Anello Rotante Dotato di un Carrello e una Unità Saldante.

Questa macchina possiede una struttura tubolare in acciaio forte e robusta con quattro supporti telescopici (gambe) ed è dotata di supporti rinforzati ai piedi e al punto massimo di stress (calcolo degli elementi numerati della struttura Cosmos). Carrello su anello rotante in fibra di carbonio rinforzato (brevetto gruppo M.J. Maillis) per velocità elevate e bassa inerzia.

Caratteristiche principali:

  • Velocità di rotazione superiore alla gamma da 10 RPM a 50 RPM grazie al sistema di tensione a cinghia piana con recupero automatico e smorzamento dei picchi di voltaggio;
  • Distribuzione elettrica mediante le 6 piste di rotazione Wampfler, mentre tutti i segnali di gestione e controllo sono trasmessi da tecnologia Bluetooth certificata Phoenix Contact;
  • Qualità ottenuta dalla fasciatura meccanica con coppia di pulegge per assicurare la perfetta ripetibilità nel tempo e nel giro completo. Valori ottenuti da 25% a 396%;
  • Sono forniti 3 kit da modello: i valori sono scelti dal cliente. Sistema di bloccaggio della porta del carrello di prestiro senza infilaggio per massimizzare le attività dell’operatore. Porta-mandrino con angolo di apertura di 40° per una perfetta posizione ergonomica dell’operatore;
  • Rilevazione automatica altezza pallet con fotocellula e riflettore apposito;
  • Sistema di entrata/uscita anello con quattro catene con contrappeso. Velocità di salita e discesa controllata con inverter;
  • Carrello di prestiro provvisto di motore a bassa inerzia (servomotore Lenze) controllato da inverter vettoriale POI per assicurare un valore necessariamente costante sul consumo di film e sul voltaggio applicato al carico per stabilizzarlo;
  • Trattamento della coda del film con saldatura a infrarossi (brevettato dal gruppo M.J. Maillis) per garantire un pallet senza alcun tipo di taglio del film e una perfetta saldatura dell’intero nastro di film ( H= 500 mm);
  • Cablaggio con moduli Profibus Fieldbus distribuiti;
  • Pannello di controllo elettrico e controllo PLC Siemens S7 300 CPU 313C 2DP e interfaccia grafica del display operatore modello Proface GM4301T 5.7″;
  • La macchina possiede 15 programmi di avvolgimento personalizzabili liberamente dal cliente;
  • Il macchinario si può configurare completamente con diverse opzioni addizionali,tra cui le più comuni sono il mettifoglio integrato protetto da acqua e polvere, il pressatore motorizzato a pantografo, il dispositivo per il rinforzo del film, il doppio carrello di prestiro, il doppio gruppo di saldatura e molte altre;
  • Misura massima diagonale pallet: 1.710 mm o 2.265 mm.

Opzioni:

  • Dispositivo di cambio film;
  • Dispositivo di sollvamento pallet PL2000;
  • Selezione programma esterno;
  • Sistemi Muting (Legge CE EN 415-6);
  • Applicatore mettifoglio integrato (superiore in Mancon);
  • Unità metifoglio esterne (MFB superiore-MFP superiore);
  • Sistema di soffiatori per assicurare il foglio superiore durante l’applicazione;
  • Sistema di pressatura superiore a pantografo motorizzato;
  • Sistema di rinforzo del film Dispositivi di sicurezza integrati (paracadute);
  • Cambio automatico carrello portabobina (sistema doppia bobina);
  • Tecnologia "No Lube"per l’industria alimentare dell’imbottigliamento;
  • Rulliere motorizzate.
Altri prodotti di questa azienda

.P-CTA-10594821