L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Carrello elevatore retrattile a 4 vie (BT Reflex F FRE270)

  • Con posizionatore forche incorporato. Portata 2.700 kg ed altezze di sollevamento fino a 8.000 mm.


Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

Informazione dettagliata del prodotto Carrello elevatore retrattile a 4 vie

Sviluppato dalla esclusiva gamma BT Reflex AC, il modello Reflex serie F FRE270 AC è un nuovo carrello retrattile a 4 vie che unisce i vantaggi di un design avanzato all’alimentazione a corrente alternata per le applicazioni che richiedono la movimentazione di carichi lunghi e/o di pallet convenzionali in spazi limitati. Il posizionatore di serie permette la regolazione idraulica dello scartamento delle forche.

Tecnologia AC

I carrelli AC hanno evidenziato un aumento delle prestazioni globali, sia in termini di accelerazione che di velocità massima d’esercizio. L’aspetto più importante riveste i costi di assistenza ed esercizio, fortemente ridotti - circa del 20% - dalla la presenza di un minor numero di componenti soggetti ad usura: i motori AC non utilizzano spazzole, le guarnizioni dei freni hanno una maggiore resistenza e sono state eliminate le tradizionali ganasce per il movimento delle pastiglie.

Impianto di frenatura

Per sfruttare al meglio le elevate prestazioni dei motori AC è stato necessario sviluppare un sistema di frenatura adeguato. Questo sistema, detto rigenerativo, applicato dal motore di trazione (a recupero d’energia) permette velocità massime più elevate grazie alla maggiore sicurezza di guida e di prestazioni. Il sistema di frenatura è completato dal freno elettromagnetico di stazionamento, che entra in funzione quando l’operatore scende dal carrello, quando opera sul pedale del freno oppure quando il carrello viene spento. Il freno viene poi automaticamente rilasciato una volta selezionata la direzione di guida ed azionato l’acceleratore.  

Eccellente manovrabilità

La direzione di marcia è determinata dalla rotazione della ruota direzionale nel braccio di supporto, che consente al carrello di spostarsi in avanti, indietro o di lato – permettendo quindi di caricare lateralmente.

Questo notevole grado di manovrabilità è ulteriormente migliorato dallo sterzo elettronico progressivo a 360°, che controlla la ruota motrice.

Le ruote sotto la cabina operatore, motrice e pivotante, sono bilanciate, per consentire un’ottima aderenza anche su pavimentazioni irregolari. E’ possibile invertire la direzione di marcia agendo sulla 5° leva idraulica del quadro comandi: la ruota direzionale nel braccio di supporto gira di 90° e il carrello si può muovere lateralmente.

Posizionatore forche di serie

Sono disponibili due diversi modelli: uno interno ai bracci di supporto e l’altro esterno agli stessi.

Cabina operatore

La cabina del conducente è completamente regolabile per fornire una posizione di guida confortevole con ampia visibilità sulle operazioni.

Opzioni:

  • Selettore elettronico d’altezza;
  • Specchietto retrovisore;
  • Traslatore (solo per posizionatore interno).
Portata da 2.250 a 2.700 kg a seconda del baricentro
Baricentro 400/500/600 mm
Velocità di trazione 2,2 km/h sia a vuoto che a pieno carico
Altezza forche abbassate 45 mm
Larghezza telaio 1.710 mm
Scartamento esterno forche da 400 a 960 mm con posizionatore interno – da 540 a 2.160 mm con posizionatore esterno ai bracci di supporto
Raggio di sterzata 1.988 mm
Altezza cabina 2.260 mm
Altezza di sollevamento da 4.150 a 8.000 mm
Altri prodotti di questa azienda

.P-CTA-10459251