L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Il sistema Sealed Air produce le soluzioni per il riempimento vuoto più leggere possibile

  • 18/08/2010, Bellusco - Milano

  • Aumento della produttività e riduzione dei costi, grazie al sistema di gonfiaggio automatizzato Rapid Fill®

 

Sealed Air, leader nella produzione di sistemi e materiali protettivi per il packaging, ha lanciato il nuovo sistema di gonfiaggio automatizzato RapidFill®, in grado di offrire agli operatori una soluzione di riempimento vuoto più rapida, leggera ed efficace.

Il sistema RapidFill® realizza le buste di riempimento vuoto più leggere sul mercato, consentendo agli utilizzatori di ottenere un notevole risparmio sui costi di spedizione e movimentazione.

Il sistema RapidFill® gonfia le buste di riempimento vuoto all'interno di un vano chiuso, offrendo il massimo della protezione poiché gli spostamenti dei contenuti dell'imballaggio sono ridotti al minimo. Disponibili in sei diverse misure che vanno da 380 mm x 280 mm a 890 mm x 635 mm per soddisfare un'ampia gamma di esigenze di riempimento vuoto, le buste ad aria Rapid Fill® sono dotate di valvola a una via che consente l'ingresso ma non l'uscita dell'aria.

Utilizzando la tecnologia a sensori per misurare l'esatta quantità di aria necessaria per riempire il vuoto nella scatola, il sistema richiede un solo operatore per agganciare facilmente la busta Rapid Fill® all'angolo interno della scatola, ripiegare i lembi della scatola e farla passare attraverso il macchinario di sigillatura. La scatola si ferma brevemente durante l'attraversamento della macchina di sigillatura, dove viene automaticamente iniettata aria attraverso la scatola e la busta d'aria.

"Siamo alla continua ricerca di processi che consentano ai nostri clienti di risparmiare denaro riducendo al minimo i tempi e le risorse di personale richieste nel processo di imballaggio, aumentando al contempo i risultati e riducendo i danni", ha affermato Andy Robinson, European Product Manager di Sealed Air. "Il sistema RapidFill fa esattamente questo, lavorando imballaggi più leggeri a una frequenza maggiore, fino a 10 volte al minuto.

"Gli aspetti del sistema Rapid Fill® legati al rispetto per l'ambiente includono riduzione dei rifiuti, riutilizzabilità e riciclabilità. Gli operatori troveranno il sistema più semplice e rapido da utilizzare rispetto ai metodi alternativi di riempimento vuoto, poiché il sistema impiega la minore quantità possibile di materiale per ottenere un efficace riempimento del vuoto e i consumatori possono riutilizzare la busta o riciclarla dopo averla sgonfiata".