L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Portone tagliafuoco

Ad una o due ante contrapposte.
Certificato e omologato secondo le norme vigenti.


Informazione dettagliata del prodotto Portone tagliafuoco

Un nuovo concetto di portone tagliafuoco: ad una o due ante contrapposte, progettato e realizzato con le più moderne e avanzate tecnologie.

I portoni tagliafuoco Moreschi sono CERTIFICATI e OMOLOGATI secondo le norme vigenti Anrtincendio UNI 9723 e grazie alle loro caratteristiche tecniche sono adatti ad ogni soluzione e a qualsiasi impiego civile, industriale, commercilae,  edifici pubblici, ecc.

Fornito di serie in ben 15 tinte RAL preverniciate con una guida superiore di nuova concezione, alta affidabiliotà e molto altro.

  • ANTA: composta da pannelli coibentati uniti tra loro tramite giunto centrale con profili perimetrali di contenimento che servono anche come labirinto tra portone e muro.
  • PANNELLI: spessore complessivo di 82 mm, realizzati con telaio interno in tubolare e rivestimento esterno con lamiera zincata e preverniciata in 15 tinte RAL a scelta.
  • ISOLAMENTO: interno realizzato con materassino di lana minerale interposto tra lastre di cartongesso.
  • PROFILI: perimetrali di contenimento realizzati in acciaio verniciato con interposto materiale isolante. 
  • LABIRINTI: perimetrali di tenuta al fuoco (esclusa la parte inferiore del portone) eseguiti con profili di acciaio zincato adatti per fissaggio posizionato in prossimità della chiusura centrale tra le ante, sui labirinti perimetrali tra portoni e parete.
  • GUIDA: superiore eseguita con profilo in acciaio zincato (monorotaia) avente spessore 40/10 con sezione idonea allo scorrimento dei carrelli ed opportunamente calcolata per sorreggere il peso del portone.
  • CARRELLI: a 4 ruote in acciaio montati su cuscinetti a sfere.
  • OLIVE: inferiori posizionate oltre il vano muro e fissate a pavimento che scorrono nel profilo di contenimento fissato sotto le ante del portone per evitare lo sbandieramento e consentire una giusta movimentazione.
  • STAFFE: di supporto della guida realizzate con idonei fori di fissaggio alla parete tramite tasselli e calcolate per sorreggere il peso del portone.
  • CONTRAPPESO: eseguito come contenitore adatto a recare pesi variabili idonei alla autochiusura del portone e con doppio rinvio per il cavo di traino eseguito mediante ruote di acciaio.
  • GIUNTO: interno tra pannelli eseguito con doppio profilo a "U" isolati con lana minerale. Unione esterna tramite profilo di rinforzo fissato con viti.
  • BATTUTA CENTRALE: della chiusura eseguita con profili di acciaio verniciato sagomati in modo da formare un incastro maschio-femmina e fissati ai pannelli tramite viti.
  • PESO del portone pari a 60 kg/mq
  • FUNZIONAMENTO DELLA CHIUSURA: la movimentazione del portone avviene manualmente sia in apertura sia in chiusura. In caso di incendio la chiusura avviene in modo automatico tramite il contrappeso che agisce per gravità, intervenendo grazie all'azionamento di un'ampolla termofusibile nell'istante in cui tale componente raggiunge la temperatura di 70ºC.
Altri prodotti di questa azienda

.P-CTU-10772110