L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Tecnologia Linde d’avanguardia agli ioni di litio


 

Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

Linde Material Handling (MH) sta equipaggiando i propri carrelli da magazzino con batterie agli ioni di litio. I primi carrelli dotati di questa nuova tecnologia sono i transpallet Linde mod. T16 - T20 (portata da 1.6 a 2.0 t.) che, a partire da settembre, saranno disponibili su ordinazione. La particolarità di questa soluzione Linde viene rappresentata dal fatto che il veicolo (compresa la centralina e l'elettronica del carrello), la batteria ed il caricabatteria costituiscono un sistema integrato e che i vari componenti comunicheranno tramite "Controller Area Network". Questo set-up permetterà di sfruttare appieno le potenzialità del sistema in termini di prestazioni, usufruendo di tutti i vantaggi offerti dalla nuova tecnologia delle batterie. A sua volta, questo porterà a notevoli riduzioni dei costi energetici ed a crescenti livelli di produttività. Al contempo, grazie ad una serie di regolazioni e ad una precisa messa a punto, il sistema sarà conforme anche ai requisiti di sicurezza più severi.

Di tutti i tipi di propulsione alternative disponibili, la tecnologia al litio offre il maggior numero di opportunità sul breve termine. Inoltre, si prevede che il segmento dei veicoli industriali alimentati elettricamente avrà un ulteriore incremento in popolarità grazie alla spinta di questa tecnologia. A differenza delle batterie al piombo utilizzate in precedenza, particolarmente limitanti quando si opera su più turni o in applicazioni che richiedono una notevole quantità di potenza, le batterie agli ioni di litio possono vantare un'altissima densità di energia prodotta rispetto al volume occupato. Con le batterie al litio, è possibile immagazzinare il doppio della quantità di energia a parità di dimensioni, rispetto alle precedenti batterie. Inoltre, questo permette al veicolo di operare su due turni consecutivi anziché su uno, grazie alla possibilità di effettuare ricariche intermedie durante le pause di lavoro. Con questo approccio, le aziende possono risparmiare tempo e costi legati alla sostituzione delle batterie e non devono preoccuparsi della riduzione della vita della batteria tramite le cariche parziali. Inoltre, risultano superflue le attrezzature che in precedenza venivano utilizzate per la sostituzione delle batterie. Lo stesso vale, di conseguenza, anche per le aree nei magazzini che dovevano essere destinate a questo fine. Inoltre, le batterie agli ioni di litio sono significativamente più veloci da caricare e non richiedono rabbocchi o una carica di equalizzazione dopo il processo di carica reale, a protezione della batteria. Ciò consente di risparmiare tempo ed energia. Ultimo, ma non meno importante, caricabatterie intelligenti, che comunicano gli uni con gli altri, aprono nuovi scenari nel campo della gestione e dell'ottimizzazione delle flotte, e garantiscono la massima disponibilità, riducendo i costi energetici e di service.

Il lancio sul mercato dei carrelli da magazzino, equipaggiati con questa innovativa tecnologia, si svolgerà in due fasi. Si inizierà con i transpallet Linde T16-T20 con batteria da 86 Ah. La tensione rimane costante durante tutto il periodo di funzionamento, dall'accensione fino a poco prima che la batteria si scarichi. La batteria è completamente carica in un'ora e mezza, e raggiunge una carica parziale al 60% già dopo 30 minuti. Il motore di trazione da 1.97kW è chiaramente più performante rispetto alle performance del precedente.

La seconda fase è prevista per l'inizio del 2015 e vedrà l'applicazione di questa tecnologia sugli altri carrelli: i transpallet Linde da T16-T20 con una batteria di maggiore capacità, i transpallet Linde con pedana fissa e pieghevole T20-T24 AP/SP, i commissionatori orizzontali Linde N20- N20 HP, ed i trattori elettrici Linde P30C e P50C. Tutti questi carrelli saranno dotati di batterie da 210 Ah o 550 Ah e una potenza installata di 3,93 kWh o 10,58 kWh.

Il sistema integrato di gestione della batteria assicura che la batteria agli ioni di litio non si scarichi completamente o si sovraccarichi . Questo sistema controlla lo stato delle batterie su base continuativa e protegge dagli utilizzi impropri. Il display presenta al conducente informazioni sulla condizione generale della batteria, stato di carica reale e tempo residuo di utilizzo . Inoltre, le batterie al litio consentono almeno il doppio di cicli rispetto alle batterie al piombo, e, a seconda dell'uso, anche notevolmente superiore. Queste batterie risultano essere ancora migliori quando si tratta di ottenere energia: le batterie al litio possono essere scaricate fino al 95 % senza subire danni, mentre per le batterie al piombo, questa soglia si attesta solo all'80%. Un altro vantaggio offerto da questa nuova tecnologia è l'assenza di manutenzione. Attività di servizio, come il rabbocco dell'acqua, non sono necessarie. Anche il problema delle emissioni di gas dalla batteria e fuoriuscite di acido è un ricordo del passato.

Telefono
Vedi telefono
Pagina web
Visita il sito
E-mail
Invia email
Indirizzo Via Luguzzone Z.I. di Brunello
21020  Buguggiate
Varese - ITALIA
(Fare clic qui per visualizzare la mappa)