L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Software di marcatura laser (Lasit FlyCAD®)

  • Realizzato interamente in ambiente Windows® per trasformare il sistema di marcatura in un tool dall’utilizzo immediato.


Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

Informazione dettagliata del prodotto Software di marcatura laser

La sua semplicità e flessibilità permette al sistema di incorporare in un unico file .dwg tutte le informazioni necessarie per la marcatura, qualsiasi combinazione di testo true-type, numero di serie, codice a barra, data matrix insieme ai parametri da utilizzare ed alla gestione degli assi.

  • Interfaccia utente: Completamente grafica.
  • Precisione: Esegue linee, polilinee, archi e circonferenze come entità geometriche e non come una spezzata.
  • Font: Pieno supporto dei fonts TTF anche in lingua orientale.
  • Testo: Caratteri scalabili; la qualità si mantiene costante sul piccolo come sul grande. Modalità di scrittura orizzontale, verticale. Dimensione ed orientamento programmabile in forma grafica o tramite finestra di dialogo. Giustificazioni a Sx, Dx, centro, mezzo, adatta etc. Marcatura di testo in tondo con possibilità di impostare il raggio, angolo di partenza, finale, stile del carattere.
  • Codice a barre: Code128, EAN8 e EAN13, code 39, code 2 di 5 altri a richiesta.
  • DataMatrix: Completamente compatibile con specifiche AIM
  • Numero di serie: Generazione del numero di serie con prefisso, postfisso, numero di cifre variabile, contatore pubblico o privato. È possibile mettere un numero arbitrario di campi “numero di serie” nel disegno che sono gestiti automaticamente indipendentemente uno dall’altro.
  • Data in automatico: Generazione di sulla base di un formato completamente configurabile in qualsiasi lingua. La data in automatico può includere un prefisso oppure un postfisso ed è possibile qualsiasi combinazione di campi quale giorno, mese, anno, settimana dell’anno, giorno dell’anno, ore, minuti, secondi. È anche possibile associare diversi simboli al giorno, al mese etc.
  • Inserimento diretto del testo: È possibile inserire un numero arbitrario di comandi di richiesta di testo diretto in forma grafica sullo schermo. Un uso tipico di questa funzionalità è la marcatura di disegni che hanno una parte fissa,come il logo di una ditta, ed una parte variabile, come un numero di parte, un codice cliente oppure semplicemente nomi di persona diversi, campi che possono variare a lotti oppure ogni singola marcatura.
  • Parametri: Archivio con i parametri di lavorazione dei materiali capace di memorizzare migliaia di set di parametri differenti. Ciascun set di parametri comprende velocità, frequenza, corrente lampada, numero di ripetizioni in automatico, parametrici dinamici, soppressione del primo impulso. Ogni set di parametri è unicamente memorizzato con un nome lungo fino a 30 caratteri.
  • Contapezzi: Possibilità di contare il numero di pezzi fatto o di bloccare la macchina dopo un determinato numero di pezzi.
  • Parametri: Sia l’Help che la manualistica della macchina sono in linea del tipo sensibile al contesto. Premendo F1 o il pulsante HELP ove presente compare una finestra con le spiegazioni della funzione del comando e del relativo uso.
Integrazione con gli assi
  • Replica: Funzionalità disponibile congiuntamente agli assi X-Y. La macchina, impostato il numero dei pezzi totali, il numero delle righe, delle colonne e la distanza di questi, automaticamente provvede a marcare tutti i pezzi che rientrano nell’area di lavoro (ad esempio 110x110mm) per poi spostare gli assi X-Y in modo da continuare a marcare i pezzi inizialmente fuori campo.

  • Split: Funzionalità disponibile congiuntamente agli assi X-Y. Il programma provvede a tagliare automaticamente un disegno più grande della capacità di marcatura dello scanner (ad esempio 110 x 110 mm) in più parti. Al termine di questa operazione la macchina posiziona gli assi X-Y in modo da marare il primo quadrato e poi si sposta a marcare il successivo fino a coprire l’area totale di marcatura.
Altri prodotti di questa azienda

.P-CTA-10776712