L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Tettoie innovative, studiate ad hoc per coprire la depurazione delle acque della città di Tortona

  • 26/04/2016, Gorgonzola - Milano

  • Appena ultimate quattordici innovative tettoie kopron per coprire la depurazione dei fanghi e delle acque della città di Tortona presso il sito della società Ladurner Ambiente Spa.
  • Azienda Kopron S.p.A.

 

Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

Appena ultimate quattordici innovative tettoie kopron per coprire la depurazione dei fanghi e delle acque della città di Tortona presso il sito della società Ladurner Ambiente Spa, una delle principali realtà internazionali operanti nel settore ambientale.

Kopron ha collaborato con Coesi, importante azienda italiana nel settore dell'edilizia pubblica e privata per portare a termine questo progetto studiato ad hoc che comprendeva la realizzazione di tutte le opere per portare a compimento la pianificazione delle coperture per le vasche di depurazione acque.

Coesi ha scelto Kopron per la progettazione, realizzazione e installazione di quattordici tettoie a copertura dei vari trattamenti depurativi che sono necessari a rendere le acque chiarificate compatibili con la loro reimmissione in natura senza creare alterazioni all'ecosistema del corpo ricettore (mare, fiumi, laghi o in casi particolari anche il terreno superficiale).

Le tettoie che ricoprono un area di ben 4.000 mq hanno lo scheletro in acciaio zincato a caldo e sono ricoperte da telo PVC classe 2 colore verde. Il telo in pvc scelto appositamente per lo scopo, lavorato da kopron, è in tessuto di poliestere al 100% ricoperto su entrambi i lati da spalmatura per fusione di pvc, protetto ai raggi UV, trattato contro funghi e muffe con finissaggio di entrambi le superfici laccato lucido antipolvere. Il tessuto è prodotto secondo le norme di controllo qualità ISO 9001, ignifugo classe II con una resistenza alla temperatura che va da -25°C a + 70°C.

La sfida vinta per questo lavoro era dovuta al fatto di appoggiare le diverse tettoie a muri di differenti altezze tra di loro, la flessibilità dell'acciaio e la bravura nella fase di montaggio hanno consentito di adattare queste tettoie al contesto.

Il geom. Giovanni Laino, responsabile tecnico commerciale di zona, che ha seguito le necessità del Cliente, afferma "Il Cliente, è pienamente soddisfatto del lavoro svolto, abbiamo progettato tettoie una diversa dall'altra per adattarci al contesto creando una soluzione ad hoc per assolvere meglio alla funzione richiesta dall'interlocutore. Rispetto dei tempi e professionalità, oltre alla garanzia di un lavoro di qualità sono stati i tre parametri vincenti".

Telefono
Vedi telefono
Pagina web
Visita il sito
E-mail
Invia email
Indirizzo via 1º Maggio sn
20064  GORGONZOLA
Milano - ITALIA
(Fare clic qui per visualizzare la mappa)