Questo sito utilizza cookies proprie e di terzi per una migliore esperienza e migliori servizi. Se continui con la navigazione intendiamo che ne accetti l'utilizzo. Per ulteriori informazioni, visita la nostra pagina web. Politica sui cookie

3.500 metri quadrati di acciaio e PVC, per proteggere gli accessi di Expo 2015, agevolando l'ingresso dei visitatori e integrandosi con i più moderni sistemi di sicurezza. Kopron, storica società milanese leader nella realizzazione di tendostrutture, ha messo tutta la sua esperienza e la sua professionalità al servizio del più importante evento fieristico mondiale, realizzando le coperture di tutti i varchi di accesso della manifestazione.

"L'esperienza con Expo - spiega Mario Vergani, CEO di Kopron - ci offre la possibilità di portare l'eccellenza Made in Italy e "Made in Kopron" in una vetrina internazionale. Da sempre lavoriamo
duramente per conseguire obiettivi ambiziosi come questo, e siamo orgogliosi di contribuire con le
nostre forniture all'ottimizzazione logistica e per la sicurezza all'interno di Expo. Le coperture per i
tornelli sono solo il primo di una serie di progetti più ampi che Kopron ha realizzato all'interno
dell'Esposizione Universale 2015".

Sono ben 59 i moduli che compongono le strutture che proteggono gli accessi di Expo 2015: 19
per l'accesso ovest, 33 per l'accesso est e 7 per i varchi riservati al personale. Il design è stato
curato nei minimi dettagli, per offrire strutture dal gusto contemporaneo e minimalista e che si
accordassero perfettamente allo stile ultramoderno che caratterizza l'intera area di Expo 2015.

La struttura firmata Kopron si integra alla perfezione con gli oltre 100 rilevatori a raggi X, gli
altrettanti sistemi "sniffer" per il rilevamento di esplosivi e gli archetti per individuare metalli,
proteggendo al meglio i tornelli e i sistemi di sicurezza, migliorandone l'efficienza logistica.

Dal punto di vista tecnico, le coperture sono realizzate a volta con specifica lavorazione di calandratura. La struttura che le sostiene è invece costruita in tubolari d'acciaio con trattamento di zincatura a caldo, materiale al quale Kopron si affida da sempre, sfruttandone gli innumerevoli vantaggi: flessibilità, facilità nel riuso e tenuta antisismica rendono infatti le strutture in acciaio impenetrabili all'azione del tempo e degli agenti atmosferici, anche in assenza di manutenzione.

La parte strutturale è stata realizzata in acciaio laminato profilato, e assolve la duplice funzione di
sostegno e di raccoglimento delle acque meteoriche. Il telo, bispalmato in PVC modello "Panama",
con trattamento autoestinguente in classe 2, si presenta in colore bianco ed è totalmente
oscurante, assicurando una completa protezione dai probabili disturbi che la luce naturale e le
intemperie potrebbero causare alle operazioni sottostanti. Il telo è stato fissato con un particolare
sistema di tensionamento studiato ad hoc per Expo, ed equipaggiato con rinforzi anti-intemperie e
anti-vento.

Kopron S.p.A, realtà produttiva internazionalmente consolidata e leader del mercato europeo nel settore della logistica industriale, implementa una vasta gamma di prodotti in grado di soddisfare la totalità dei settori merceologici. Kopron opera in 5 diversi settori, quali Sport, Living, Energy Services ed Engineering, e in oltre 30 anni di attività ha raggiunto i massimi standard qualitativi in fatto di progettazione, costruzione, montaggio, assistenza post vendita. Grazie alle sedi in Spagna, Francia, Cina e Brasile e al supporto di agenti e rivenditori in quasi tutti i Paesi stranieri, sono sempre più consistenti le quote acquisite nei mercati dell'Europa dell'Est, Asia e Sud America.