Questo sito utilizza cookies proprie e di terzi per una migliore esperienza e migliori servizi. Se continui con la navigazione intendiamo che ne accetti l'utilizzo. Per ulteriori informazioni, visita la nostra pagina web. Politica sui cookie

Kopron ha recentemente collaborato con il Reggimento Gestione Aree di Transito della storica Caserma Valentino Babini di Bellinzago Novarese (NO) che si è avvalsa della tecnologia dei portoni a libro Kopron per rinnovare la logistica dei trasporti. Kopron ha fornito quattro portoni a libro motorizzati senza guida a pavimento. Ogni portone è composto da quattro ante che si impacchettano due a due con rotazione a 180°.

"Questa tipologia di chiusure è ottimale per grandi aperture. Il sistema a quattro ante può raggiungere i sei metri d'altezza" Ci dice il geom. Gianni Laino, supervisore tecnico commerciale di zona che ha soddisfatto le aspettative del Cliente, "Questi portoni offrono ottimi risultati sia nei cantieri di nuova realizzazione sia, come in questo caso, nelle ristrutturazioni".

I quattro portoni installati nella Caserma presentano ante motorizzate su guide in acciaio verniciato con all'interno un iniezione di schiuma poliuretanica esente da CFC. In questo modo è garantito il massimo isolamento termico e acustico mentre speciali guarnizioni in EPDM e spazzole in nylon sui profili di chiusura assicurano una perfetta tenuta. Gli oblò inseriti in ogni anta (totale 16) hanno una doppia funzione: passaggio luce naturale e visibilità interno/esterno per una maggiore sicurezza.

La velocità di apertura e chiusura delle porte, garantita dal sistema di motorizzazione, è ulteriore garanzia di efficienza per i mezzi che transitano in caserma. Questi ultimi sono agevolati anche dalla dimensione dei portoni: 4 m di larghezza per un altezza di 4,5 m. Tutti i portoni a libro sono stati interamente progettati ad hoc dal Reparto Tecnico Kopron e sono stati prodotti dal Polo Tecnologico dedicato alle chiusure Kopron Puglia.

"La fornitura di portoni rientra in un grande progetto di riqualificazione funzionale/estetica dell'intera caserma" Afferma soddisfatto il Cliente "in questo modo è stata ottimizzata la logistica dei mezzi di trasporto in entrata e in uscita dall'hangar di deposito".