L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Il Gruppo Hörmann accoglie 20 rivenditori italiani in visita agli stabilimenti produttivi.

  • 29/10/2015, Lavis - Trento

  • Tre giorni in Germania per conoscere i segreti dell’eccellenza produttiva Hörmann.

 

Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

Primo player a livello mondiale, ma sempre attento alle esigenze di ogni suo singolo collaboratore, il Gruppo Hörmann - da 80 anni sinonimo di eccellenza nel settore delle chiusure civili e industriali - ha recentemente accolto presso i propri stabilimenti produttivi tedeschi un gruppo di rivenditori italiani. È così che gli scorsi 5, 6 e 7 ottobre ben 20 concessionari italiani si sono recati  in Germania, per il tour - proposto loro da Hörmann Italia, filiale del gruppo nel Bel Paese - che li ha portati a conoscere i 4 stabilimenti di Brockhagen, AST, Amshausen e Dissen, nonché il nuovissimo Forum Hörmann, il nuovo centro di formazione ed esposizione permanente, inaugurato solo poche settimane fa.

"La nostra azienda crede molto nel ruolo del rivenditore, al punto da considerarlo come un vero e proprio alleato, con il quale condividere politiche, strategie ed azioni di lunga durata - ha dichiarato il Direttore Commerciale di Hörmann Italia Edoardo Rispoli. Da questo ideale di fondo è nata l'iniziativa, che ha saldato ancora di più il legame tra le sezioni produttive e quelle commerciali. In questo modo, abbiamo voluto trasmettere concretamente i valori che da tempo guidano l'azienda, il suo costante impegno verso la qualità, l'innovazione continua, nonché la grande attenzione agli aspetti energetici e ambientali, tanto nella progettazione quanto nella realizzazione di ogni singolo prodotto".

Il tour dei rivenditori è iniziato quindi con la visita allo stabilimento di Brockhagen, dove si producono portoni sezionali industriali in acciaio, in alluminio e residenziali in legno. Il giorno successivo, invece, è stato il turno dello stabilimento AST - sede di produzione delle motorizzazioni per porte, cancelli, portoni residenziali ed industriali - e del nuovo Forum Hörmann, dove un tuffo nel passato li ha portati a ripercorrere la storia del Gruppo, dalla fondazione avvenuta nel 1935 fino ad oggi. Nel pomeriggio i visitatori si sono poi recati allo storico stabilimento di Amshausen, per assistere alla produzione delle serrande RollMatic, della famosa porta da garage Berry e di diverse altre porte per garage sia in acciaio che in legno. L'ultimo giorno, infine, è stato dedicato alla visita dello stabilimento di Dissen, nel quale vengono prodotte serrande industriali in acciaio e in alluminio.

"Dal punto di vista pratico - ha commentato Rispoli - con questo intenso tour abbiamo contribuito a migliorare il know how tecnico dei nostri collaboratori, svelando loro la genesi e le specificità dei prodotti che si trovano quotidianamente a presentare ai clienti di tutta Italia. Allo stesso tempo, però, non sono mancati momenti di condivisione informali che hanno contribuito a mantenere vivo quello spirito di gruppo e quel senso di appartenenza così fondamentali al giorno d'oggi".

Un format che vede quindi l'alternarsi di momenti formativi a occasioni conviviali, come già era stato definito lo scorso anno, e che sarà riproposto anche nei prossimi anni in formule sempre nuove e sempre più interattive, al fine di coinvolgere nell'iniziativa molti altri gruppi di concessionari.   
Telefono
Vedi telefono
Pagina web
Visita il sito
E-mail
Invia email
Indirizzo via G. Di Vittorio, 62
38015  Lavis
Trento - ITALIA
(Fare clic qui per visualizzare la mappa)