Questo sito utilizza cookies proprie e di terzi per una migliore esperienza e migliori servizi. Se continui con la navigazione intendiamo che ne accetti l'utilizzo. Per ulteriori informazioni, visita la nostra pagina web. Politica sui cookie

Lanciati in occasione della fiera BAU di Monaco, i portoni industriali Serie 50 Hörmann presentano un design evoluto ed accattivante, consentono una personalizzazione ad hoc per una perfetta integrazione con la facciata dell'edificio e spiccano per la straordinaria luminosità, grazie a finestrature più ampie.

Importante novità della Serie 50 è la portina pedonale inserita a soglia ridotta, che agevola notevolmente il passaggio delle persone. "Anche sui portoni industriali Serie 50 - spiega il Direttore Commerciale Edoardo Rispoli - siamo in grado di offrire portine pedonali larghe fino a 1140 mm, per incontrare l'esigenza del cliente in relazione alle vie d'esodo."
Le portine pedonali Hörmann sono state ulteriormente perfezionate dall'azienda con l'introduzione della Serie 50.

"Le nuove cerniere nascoste consentono di realizzare una struttura del telaio perimetrale in alluminio più sottile, così la portina pedonale inserita si integra ancor meglio nell'estetica del portone", afferma Edoardo Rispoli. "A prescindere dalla posizione della portina pedonale inserita inoltre - conclude il Direttore Commerciale - tutte le altre finestrature del portone possono essere realizzate con uguale larghezza, in modo da conferire un aspetto complessivamente omogeneo."

Con l'introduzione della nuova Serie 50 è stata arricchita inoltre la gamma delle finestrature Duratec, particolarmente resistenti ai graffi, ora disponibili con lastra doppia o tripla colorata. A seconda del grado di protezione visiva e del passaggio di luce naturale desiderati, è possibile scegliere la finestratura colorata nelle tonalità bianco, marrone o grigio. Inoltre, grazie alle nuove varianti in materiale sintetico, il portone può integrarsi perfettamente nelle facciate di qualsiasi edificio.

Ulteriori informazioni sul prodotto Portoni sezionali industriali

Nuove linee. Si aprono verticalmente, risparmiando spazio davanti e dietro il portone. Dotati di finestratura antigraffio.

I portoni sezionali si aprono verticalmente, risparmiando quindi spazio davanti e dietro il portone. Anche all'interno del capannone il portone occupa poco spazio prezioso, perchè il manto viene riposto parallelamente al soffitto, lungo l'inclinazione del tetto o verticalmente lungo la parete.

Il montaggio oltre luce permette di sfruttare completamente il passaggio netto, evitando possibili danneggiamenti.

I portoni sezionali della serie 50 offrono molte varianti in acciaio, in acciaio/alluminio combinati o in alluminio.

  • SPU F42: portoni in acciaio a doppia parete coibentata, da 42 mm;
  • DPU: portoni in acciaio con elementi a taglio termico da 80 mm di spessore con doppie guarnizioni e ThermoFrame di serie;
  • APU F42: portoni in alluminio con finestrtura;
  • APU F42 Thermo: portoni in alluminio con finestrura con profili a taglio termico;
  • ALR F42: portoni in alluminio con finestrture;
  • ALR F42 Thermo: portoni in alluminio con finestrure ad alta coibentazione;
  • APU F42 S-Line: portoni in alluminio con finestratura a piena superficie e punti digiunzione tra gli elementi invisibile;
  • ALR F42 S-Line: portoni in alluminio con finestratura a piena superficie e punti digiunzione tra gli elementi invisibile;
  • ALR F42 Glazing portoni in alluminio con finestrure esclusive;
  • ALR F42 Vitraplan: portoni in alluminio con finestrature esclusive;
  • ALR F42: portoni per un rivestimento esterno resistente con personalizzazione a cura del cliente.

Caratteristiche:

  • Finestratura Duratec: elevata resistenza ai graffi;
  • ThermoFrame: taglio termico del telaio dalla muratura;
  • BiSecur: innovativo sistema radio;
  • Portina pedonale inserita esclusiva: soglia extra-piatta in acciaio inox.

Per ulteriori informazioni consultare catalogo in pdf.

Vedi prodotto: Portoni sezionali industriali