L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Hörmann: Arichitectural Camouflage

  • 04/11/2013, Lavis - Trento

  • Le chiusure Hörmann valorizzano la sede dell’azienda Rigotti Autodemolizioni, un perfetto connubio tra architettura e ambiente.

 

Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

Lo si vede ovunque, in tutte le vetrine, non importa se ad essere esposti siano leggings, scarpe, shopper o suggestivi abiti di haute couture: si tratta del camouflage, lo stile mimetico a macchie verdi e beige, divenuto una delle tendenze per eccellenza e ormai proposto dalle più importanti maison come dai brands low cost.

A tale trend, alla sua personalità così marcata e connotante, pare essersi ispirato anche il mondo dell'architettura; ne è un esempio la sede dell'azienda Rigotti Autodemolizioni situata a Trento, che è stata di recente protagonista di un intervento di riqualificazione del colore. Tale intervento, grazie al quale l'ampio capannone all'interno del quale l'azienda effettua le autodemolizioni si è "vestito" dell'inconfondibile stile camouflage, ha risposto in realtà (ed in tempi non sospetti che esulano dall'attuale trend) a un input architettonico di grande valore: far sì che l'edificio rappresentasse un perfetto connubio tra architettura e ambiente. Inserito in un contesto paesaggistico peculiare, vale a dire ai piedi di un monte, il capannone connotato dalle pacate cromie beige terra e verde militare, si mimetizza nella natura circostante, a vantaggio di un impatto ambientale estremamente contenuto.

Questo intervento di riqualificazione del colore è valso tra l'altro un premio d'eccezione all'azienda Rigotti, in quanto ha conquistato il podio del concorso di idee San Marco Award 2012, riconoscimento che si propone di promuovere, ricercare e valorizzare il tema del colore in rapporto all'architettura e all'ambiente, organizzato in collaborazione con il consiglio nazionale degli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori.

Importanti elementi nell'insieme dell'edificio, anche le chiusure scelte - tutte rigorosamente marchiate Hörmann - rispondono a criteri di qualità ed efficienza ma anche di contenimento dell'impatto ambientale, grazie all'utilizzo di colori poco impattanti.

I sette grandi portoni sezionali industriali SPU40 sono stati realizzati in una cromia RAL 9002. Si tratta di prodotti che presentano le caratteristiche tecniche tipiche della produzione Hörmann, fra cui profili in acciaio zincato a caldo con schiumatura interna in poliuretano esente da CFC, goffrato su entrambe le superfici; ulteriori profili in alluminio estruso e lastre doppie in acrilico trasparente (spessore 26 mm); sistema salvadita interno ed esterno (brevetto europeo); guarnizione a pavimento in epdm a doppia camera.

I due portoni a libro ad impacchettamento Plis 1/2 sono stati proposti in RAL 9006 e sono chiusure coibentate a singolo o doppio impacco laterale con guida inferiore. Caratterizzati da guarnizioni antinfortunistiche per un'elevata sicurezza della manovra e la tenuta agli agenti atmosferici, presentano paletti per il bloccaggio del portone sulla prima anta di ogni singolo battente.

Telefono
Vedi telefono
Pagina web
Visita il sito
E-mail
Invia email
Indirizzo via G. Di Vittorio, 62
38015  Lavis
Trento - ITALIA
(Fare clic qui per visualizzare la mappa)