L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

CeMAT: Hörmann, ha presentato al CeMAT 2014 una serie di innovative tecnologie

  • 25/07/2014, Lavis - Trento

  • Al CeMAT 2014 Hörmann ha presentato una serie di sistemi in grado di soddisfare le più diverse esigenze negli edifici a uso industriale e commerciale.

 

Richiesta di preventivo e/o di informazioni

 

Si è verificato un errore e non è stato possibile inviare l'informazioneNon è stato possibile inviare parte dell'informazione.
Per favore, provi ancora
Per favore, provi ancora

Pedane di carico e scarico con tecnologia RFID integrata, portoni a scorrimento rapido per una maggiore efficienza dei cicli di lavoro nei capannoni, portoni industriali speciali per servizi di consegna pacchi e un nuovo programma di portoni industriali per una migliore coibentazione termica: al CeMAT 2014 Hörmann ha presentato una serie di sistemi in grado di soddisfare le più diverse esigenze negli edifici a uso industriale e commerciale.

Particolare interesse, in occasione del CeMAT, hanno destato i nuovi portoni industriali sezionali con manto spesso 67 mm. In base all'esecuzione, i portoni con spessore 67 mm garantiscono un miglioramento della coibentazione termica fino al 55% con un valore U fino a 0,51 W/(m² K). Per questo, tali chiusure sono la soluzione ideale per diversi ambiti e, in particolare, per la logistica alimentare e del freddo.

Allo stand Hörmann sono state inoltre presentate le pedane di carico con tecnologia RFID integrata, che consentono di registrare senza contatto e con la massima affidabilità i movimenti della merce durante le operazioni di carico e scarico, tramite transponder e ricevitore. Generalmente i ricevitori RFID vengono installati sotto forma di gate intorno al portone; il ricevitore RFID Hörmann, invece, è posizionato direttamente sotto la pedana di carico e quindi nelle immediate vicinanze del transponder montato sull'europallet. In questo modo è possibile leggere e registrare tutti i dati rilevanti per la bolla di accompagnamento con la massima affidabilità. Quando invece i ricevitori RFID sono applicati sotto il pallet, spesso non vengono letti dalle antenne posizionate sopra o a lato del punto di attracco per le operazioni di carico-scarico, perché il percorso del segnale è troppo lungo o perché la trasmissione è disturbata dalla merce presente sopra il pallet.

Un'altra peculiarità del ricevitore RFID Hörmann è che questo risulta sempre perfettamente protetto contro urti e collisioni che possono generarsi con il transito di carrelli di trasporto.
L'azienda ha infine presentato anche una nuova soluzione di portoni per i servizi di consegna pacchi: Parcel Walk. I servizi di consegna pacchi richiedono infatti soluzioni di chiusura estremamente evolute per i punti di carico-scarico: in un unico contesto, vengono caricati da un lato camion e scarrabili per trasporti interregionali, dall'altro i furgoni per la spedizione pacchi. Per operare al meglio in entrambe le funzioni, Hörmann ha sviluppato l'unico portone industriale adattabile al recapito pacchi, ad oggi presente sul mercato: il Parcel-Walk. L'elemento inferiore viene sganciato dal portone equipaggiato con una passerella di servizio per il carico-scarico di camion e scarrabili e solo la parte superiore del portone viene aperta. Con la passerella è possibile entrare nel camion o nello scarrabile per effettuare le operazioni di carico-scarico. Per il carico di furgoni invece il portone viene semplicemente aperto completamente, previo eventuale riaccoppiamento degli elementi formanti chiusura.

Queste e altre innovazioni in termini di portoni industriali e tecnologie di carico e scarico sono state presentate ai visitatori del CeMAT. Fin dal primo giorno numerosi interessati provenienti dal territorio nazionale e dall'estero hanno visitato lo stand Hörmann. "Un tale livello di interesse dimostra una volta di più che con la nostra ampia gamma di prodotti siamo perfettamente inseriti anche nel settore degli edifici a uso commerciale", ha dichiarato Martin J. Hörmann.

Telefono
Vedi telefono
Pagina web
Visita il sito
E-mail
Invia email
Indirizzo via G. Di Vittorio, 62
38015  Lavis
Trento - ITALIA
(Fare clic qui per visualizzare la mappa)