Questo sito utilizza cookies proprie e di terzi per una migliore esperienza e migliori servizi. Se continui con la navigazione intendiamo che ne accetti l'utilizzo. Per ulteriori informazioni, visita la nostra pagina web. Politica sui cookie

La scelta di ridurre le emissioni di CO2 si fa in tanti modi. Anche quando si cerca di non disperdere il calore degli edifici, per questo recentemente la Fraccaro ha introdotto a completamento della sua produzione le Barriere ad aria industriali, sempre a gas che impediscono perdite di calore dei locali ed impediscono agli insetti di entrare.

La Fraccaro è attenta al risparmio del calore, e si è specializzata nel riscaldamento industriale ad irraggiamento di grandi ambienti. Con i prodotti Fraccaro più è grande e alto il capannone più si risparmia perché il calore viene indirizzato esclusivamente nella parte bassa dei locali, dove effettivamente è necessario riscaldare.

Recentemente ha introdotto anche la condensazione. Sfruttando i vantaggi del calore emesso per irraggiamento dall'alto e la condensazione, si ottengono importanti riduzioni dei costi di gestione, rispetto a qualsiasi altro impianto radiante a pavimento o a qualsiasi impianto ad aria calda in ambienti con altezze superiori ai 5 mt.

L'alto rendimento dei generatori di calore radiante, ed i bassissimi livelli di CO e CO2 , ottenuti con l'utilizzo di bruciatori premiscelati, ci permette di realizzare impianti ne rispetto dell'ambiente e del protocollo di Kyoto.

Si può ottenere la detrazione 50% dei costi di acquisto di nuovi macchinari e attrezzature d'impresa (Legge Tremonti Ter) e la detrazione 55% delle spese di acquisto
e installazione di apparecchiature ad elevato risparmio energetico (Legge Finanziaria).

La Fraccaro è presente nel mercato del riscaldamento industriale, da quasi cinquanta anni e da oltre 15 anni, applica con successo le stesse tecnologie in tutti quei settori dove è richiesto calore negli impianti di processo industriale come, forni industriali a gas per l' industria alimentare, l'essiccazione del legno, delle vernici, del marmo e nella deformazione dei materiali come carta, vetro, plastica, alluminio.