L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Macchina avvolgitrice verticale a tavola rotante

  • Marca: Robopac
  • Modello: Rotoplat 407 FS e ROTOPLAT TP 407 FS

Per la stabilizzazione dei carichi mediante film estensibile.


Informazione dettagliata del prodotto Macchina avvolgitrice verticale a tavola rotante

La gamma Rotoplat rappresenta una serie completa di avvolgitori a tavola rotante convenzionale e trans-pallet per la stabilizzazione dei carichi mediante film estensibile. Caratteristiche e prestazioni sono state curate e seguite partendo dalla lunghissima esperienza Robopac nella costruzione di macchine per l'avvogimento su pallet. La qualità dei materiali e le elevate caratteristiche tecniche di tutti i componenti meccanici ed elettronici usati si uniscono all'attenzione e precisione dei processi industriali, per portare sul mercato prodotti dagli elevatissimi standard in termini di prestazioni, sicurezza e durabilità.
Gli avvolgitori ROTOPLAT sono da sempre sinonimo di grande affidabilità operativa, semplicità d'uso, facilità di manutenzione e, sopratutto, rigoroso rispetto delle norme di sicurezza.
Il nuovo basamento a inforcabilità anteriore e posteriore garantisce il massimo della flessibilità nella movimentazione della macchina.

BASAMENTO
Il nuovo basamento a inforcabilità anteriore e posteriore garantisce il massimo della flessibilità nella movimentazione della macchina. Il piatto è montato su rulli a sfere ad alta capacità di carico. Il trascinamento del piatto avviene per mezzo di una catena ad alta resistenza, per evitare slittamenti ed assicurare l'assoluta costanza nella rotazione. Il piatto è costruito in lamiera striata per assicurare una maggiore aderenza del bancale evitando così scivolamenti del prodotto durante l'avvolgimento.  

ALBERO
L'albero in acciaio è costruito in lamiera piegata a freddo ed ha una struttura tubolare che gli conferisce un'alta rigidezza torsionale e flessionale, rendendolo più resistente.  

PARAMETRI SELEZIONABILI DA PANNELLO

  • Velocità rotazione tavola
  • Tensionamento film
  • Prestiro film
  • Velocità salita/discesa carrello
  • Avvolgimenti alla base del pallet
  • Avvolgimenti alla sommità del pallet
  • Partenza fasciatura con offset da terra
  • Ritardo fotocellula  

CICLI IMPOSTABILI E PROGRAMMI PERSONALIZZABILI

  • Ciclo mettifoglio
  • Ciclo pressore (pressore opzionale)
  • Ciclo con fasciature di rinforzo
  • 4 programmi con parametri definiti dall'utente

ARRESTO IN FASE
L'arresto in fase, che consente all'operatore di riprendere il pallet sempre nella stessa posizione di inizio ciclo, comporta grandi vantaggi aumentando l'efficienza delle operazioni di imballaggio. L'avvio e l'arresto della tavola sono controllati da inverter per cui il ciclo di avvolgimento termina sempre nella posizione di inizio. La presenza del motoriduttore a vite senza fine consente la movimentazione del pallet senza mai perdere la fase.

CARRELLO FS
Carrello a rulli di prestiro meccanico con rapporto di prestiro regolabile da 0% a 200% mediante freno elettromagnetico. Innesto freno temporizzato per agevolare l'aggancio del film alla base del pallet.  

Carrello FS:Prestiro meccanico del film variabile con freno elettromagnetico

Caratteristiche Macchina
 
Diametro piatto 1650 mm
Velocità rotazione tavola 4÷12 rpm
Inforcabilita' (407 FS) Anteriore e posteriore
Inforcabilita' (407 TP FS) Posteriore
Tensione di alimentazione 230 Volt 1 Ph - 50/60 Hz
Potenza installata 1,1 kW
Arresto in fase (+/-20 mm.)
Rapporto di prestiro 0-200%
Avvio progressivo STD

Caratteristiche prodotto lavorabile
 
Dimensioni massime (LxW) 1.000 x 1.200 mm
Altezza utile massima 2.200 mm
Peso massimo del carico (407 FS) 2.000 kg
Peso massimo del carico (407 TP FS) 1.200 kg

Caratteristiche bobina film
 
Diametro esterno max (D) 300 mm
Altezza bobina film (h) 500 mm
Spessore film 17÷35 µm
Diametro interno (d) 76 mm
Peso max 20 Kg
Altri prodotti di questa azienda

.P-CTU-10594821