L'ELENCO DELLE AZIENDE
Contatta direttamente le aziende

Frizioni meccaniche a lamelle

  • Marca: Corbetta

Indicati per tutte quelle applicazioni doveviene richiesta semplicità costruttiva, economicità, e limitatoingombro diametrale.


Richiedere un preventivo per prodotti in relazione in queste categorie

Informazione dettagliata del prodotto Frizioni meccaniche a lamelle

Caratteristiche: questi gruppi sono indicati per tutte quelle applicazioni dove viene richiesta semplicità costruttiva, economicità, e limitato ingombro diametrale. L’azionamento,realizzato tramite leve che pressate da un collare scorrevole vanno a comprimere il pacco lamellare consente un comando dolce e graduale, sensibile alla mano dell’operatore che lo può adattare alle condizioni di lavoro.

Lamelle: le lamelle sono realizzate in acciaio legato,temperate ad allevata durezza e perfettamente rettificate a garanzia di buon funzionamento e durata, l’accoppiamento è realizzato sia con lamelle interne ed esterne in acciaio da utilizzare, salvo limitate eccezioni, esclusivamente a bagno d’olio, sia con lamelle interne in acciaio ed esterne con riporto di materiale sinterizzato che permette, con le sue caratteristiche antigrippanti e di resistenza al calore un buon funzionamento anche a secco ed inoltre con il più elevato coefficiente d’attrito, coppie superiori.

Leve: le tre leve che azionano i gruppi sono il cuore del funzionamento. Il materiale e la geometria di questi particolari permettono sforzi contenuti nell’azionamento, sicurezza nell’innesto, elasticità che mantiene alla giusta pressione di contatto i dischi d’attrito.

Molle: ogni coppia di lamelle è separata da un elemento elastico (molla a spirare o anello ondulato) che assicura all’atto del disinnesto il completo distacco delle lamelle.

Lubrificazione: per prevenire una rapida usura delle lamelle è raccomandata
una buona lubrificazione del gruppo con olio minerale di qualità con viscosità non superiore a 5,2 E/50°C, si consiglia una lubrificazione a pioggia o con olio forzato dall’interno che la forza centrifuga distribuisce sulle lamelle.

Regolazione: la regolazione per la taratura del momento torcente è realizzata tramite una ghiera filettata che avviato svitata varia il gioco tra leve e lamelle. La regolazione deve essere eseguita in modo accurato perché un serraggio eccessivo può provocare rotture possibili di trascinamento a gruppo disinnestato, mentre una regolazione lenta può provocare una rapida usura delle lamelle o il loro grippaggio.

Prodotti correlati con Frizioni meccaniche a lamelle
Altri prodotti di questa azienda

.P-CTU-2734105595